Ludovica, la gioia di vivere

Tutti i bimbi sono speciali e non è per fare retorica… ma quando un bimbo lotta dal primo secondo per tenersi stretta la propria vita… beh per lo meno merita una presentazione speciale! Ludovica è una prematura, anzi, una ‘grande prematura’ come si dice in gergo… venuta al mondo alla 26esima settimana, uno scricciolo di 860 gr, 29 cm di lunghezza (la bambola più piccola di sua sorella Allegra era grande come lei o forse un pochino di più!) Il suo percorso è stato molto duro e molto faticoso, tanti mesi in ospedale, tante complicazioni di cui ci portiamo ancora gli strascichi addosso, ma come tutti mi hanno sempre detto…. “E’ QUESTIONE DI TEMPO, poi questi bambini si sistemano” e anche se in quel momento il tempo ti sembra infinito, piano piano vedi che davvero col passare dei mesi quel giorno si avvicina sempre più.

Ludovica

Oggi, ad un anno e mezzo di distanza, va tutto molto meglio e inizio a guardare la mia bambina con occhi diversi, mi accorgo che l’ansia e la paura che mi accompagnavano notte e giorno stanno lasciando il posto alla tanto agognata serenità e che negli occhi della mia piccola c’è quella forza e quel coraggio che solo un bimbo che ne ha passate tante può avere.

Ludovica

La cosa che colpisce tutti (oltre ai suoi occhi che hanno da raccontare) è la grande serenità che l’accompagna e un bellissimo sorriso (con fossette) che regala a chiunque le rivolga uno sguardo e che sembra dire: “Guardami, ce l’ho fatta, non mi rimane che esser felice!!!”

 

Ludovica indossa Balafia Formentera, gioco Sophie la Giraffe